Neurochirurgia

NEUROCHIRURGIA.jpg

Disponibile su appuntamento:

 

Sulla base dei turni lavorativi

TARIFFARIO

Dott. Gian Paolo Longo

Ospedale SS.Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria

La neurochirurgia è una branca della medicina che interviene sul cervello, sulla colonna vertebrale e sui nervi, procedendo alla terapia chirurgicamente.

Patologie vascolari cerebrali:

  • trattamento chirurgico ed endovascolare degli aneurismi cerebrali e delle malformazioni artero-venose;

  • trattamento delle fistole artero-venose durali;

  • chirurgia degli angiomi cavernosi;

  • trattamento delle emorragie intracerebrali spontanee.

Patologie vascolari spinali:

  • trattamento delle malformazioni artero-venose;

  • trattamento delle fistole artero-venose durali.

Trattamento della patologia tumorale cerebrale con

neuronavigazione e/o stereotassi:

 tumori gliomi, astrocitomi, oligodendrogliomi, meningiomi, ependimomi, metastatica, ecc..

Il trattamento di tali patologie si avvale anche della metodica di awake surgery (chirurgia con paziente sveglio) al fine di permettere l’asportazione delle lesioni in aree critiche riducendo il rischio di deficit neurologici postchirurgici.

Trattamento dei tumori del basicranio:

  • meningiomi, neurinoma dell’acustico, tumori ipofisari (per via transfenoidale con endoscopia 3D).

Trattamento dell’ idrocefalo:

  • derivazione ventricolo- peritoneale e terzo – ventricolo-cisternostomia con tecnica endoscopica.

 Trattamento della patologia tumorale vertebrale:

  • primitiva e metastatica.

 Trattamento della patologia spinale intradurale e trattamento

della patologia spinale intradurale: :

  • meningiomi e neurinomi;

  • ependimomi, astrocitomi.

 Trattamento della patologia degenerativa del rachide con

tecnica tradizionale e/o mininvasiva:

  • ernie discali, lombari/cervicali, stenosi del canale, spondilo listesi, scoliosi, impianto di protesi discali, stabilizzazione);

 Trattamento della traumatologia:

  • cranica;

  • vertebrale

 Trattamento delle patologie dei nervi periferici:

  • sindromi da intrappolamento (tunnel carpale, sofferenza del nervo ulnare al gomito).

​​​

Si esegue:

  • visita neurochirurgica